ESCURSIONI – PASSEGGIATE – TREKKING

foto-valdorcia

ESCURSIONI – PASSEGGIATE – TREKKING

ESCURSIONI IN PROGRAMMA PER IL MESE DI GIUGNO 2016

bottone_maggiori_info

www.aspassoinvaldorcia.it   sta organizzando le  ESCURSIONI di PRIMAVERA !

CALENDARIO DELLE ESCURSIONI

Il calendario è stato realizzato per la comodità del visitatore che così non deve pensare a dove andare e che fare ma solo se partecipare all’escursione proposta. I percorsi sono tutti abbastanza semplici (3-4 ore di cammino)anche se spesso con saliscendi piuttosto faticosi; quasi tutti sono ad anello, per poter  attraversare più luoghi possibili ritornando al punto di partenza.

Se si  vogliono fare altri itinerari o visitare altri siti, oppure  se interessati  ma  disponibili in altri giorni basta telefonarmi al numero 338-1379781.

Per aderire o chiedere informazioni chiamare al numero 338-1379781 (Sofia)

1° GIUGNO 2016

Tra PIENZA e MONTICCHIELLO

Discesa al torrente Tresa passando per la strada che attraversa i calanchi del “Latte di luna” e visita alla misteriosa e affascinante grotta del Beato (e se possibile anche alle cascate) percorrendo il sentiero che risale il torrente.

2 GIUGNO 2016

Anello LA FOCE – PIETRAPORCIANA 

Percorso abbastanza semplice anche se lungo e in salita (3 ore di cammino in tutto), con pausa al rifugio PIETRAPORCIANA e visita alla piccola ma splendida faggeta, riserva integrale.

3  GIUGNO 2016

BAGNO VIGNONI – ROCCA D’ORCIA –  guado LE MULINA – BAGNO VIGNONI

Dalla piccola e affascinante Bagno Vignoni si sale fino Rocca d’Orcia, piccolo borgo cresciuto intorno a una fortificazione medievale;  poi si riscende al fiume, lo si guada e si ritorna a Bagno Vignoni camminando lungo il sentiero che costeggia l’Orcia. A questo punto, piuttosto stanchi e rilassati,  si può godere della vista delle vasche termali, del parco dei mulini e del resto del piccolo borgo.

4 GIUGNO 2016

Dal torrente FORMONE fino al fosso BIANCO e a CAMPIGLIA D’ORCIA

Lungo e faticoso percorso ripagato, alla grande, dalle acque termali del fosso Bianco e dalle sue spettacolari concrezioni calcaree. Dopo la salita iniziale si può riposare sulle acque del fosso Bianco; poi si riparte ed il percorso è più agevole fino a Campiglia. La strada che ci riporta a valle, scorre in mezzo ai campi di grano e ci riposa con il suo silenzio e i suoi colori.

6 GIUGNO 2016

LE GOLE DELL’ORCIA

Anello LA RIPA- fiume ORCIA- BAGNO VIGNONI- VIGNONI

Con questo itinerario ci gustiamo lo splendido panorama dal castello della Ripa d’Orcia, scendiamo fino al fiume e camminiamo lungo la sua sponda destra fino a Bagno Vignoni, visitiamo il parco dei mulini e la vasca di acqua termale che costituisce la piazza di questo borgo e poi ritorniamo verso il punto di partenza passando per Vignoni Alto.

7 GIUGNO 2016

Alla RICERCA del TALLURINO sconosciuto

Camminata serale, lenta e silenziosa, sui ciottoli del torrente Formone fino alla confluenza con l’Orcia, in ascolto del canto dell’occhione (in dialetto “tallurino”), particolarissimo uccello dalle abitudini crepuscolari; con un po’ di fortuna è possibile vederlo camminare sui sassi o volarci intorno e si possono scorgere i nidi dei gruccioni, variopinti uccelli che scavano il nido nella creta. Ritorno al punto di partenza passando sul poggio che sovrasta il letto del torrente.

8 GIUGNO 2016

Da PIENZA alla chiesetta di VITALETA e alla PIEVE di CORSIGNANO

Facile passeggiata: dal viale di Santa Caterina si scende verso la dolce campagna sottostante, si risale verso il vecchio podere Costilati fino alla piccola e bianca chiesetta di Vitaleta, poi si ritorna indietro giungendo fino alla splendida Pieve di Corsignano.

9 GIUGNO 2016

CONTIGNANO –POGGIO REGGIANO-LE CONIE- RADICOFANI

Lunga escursione (circa 4 ore di cammino)lungo il tratto dell’antica via francigena che sale fino a Radicofani. Questa strada permette di visitare la parte più impervia e brulla della val d’Orcia: in gran parte si cammina affiancati dai calanchi e dal profumo delle ginestre, fino alla rocca di Radicofani, che s’innalza sopra le crete. Il panorama è ovunque bellissimo.

 10 GIUGNO 2016

RISERVA NATURALE di LUCCIOLA BELLA

Passeggiata sul sentiero che sale sul crinale dei calanchi di Lucciola Bella, alla scoperta delle orchidee e dei piccoli arbusti aromatici delle crete, avvolti dal profumo delle ginestre e dai voli dei gruccioni, splendidi uccelli variopinti.

 

TOP